Oltre Vox Italia, Toscano e Fusaro

Diego Fusaro, filosofo e ideologo di Vox Italia, spiega perché il partito cambierà nome e simbolo pur mantenendo continuità giuridica. “La crescita di Vox impone un cambio di passo all’insegna del binomio politica/cultura. Diciamo no ai personalismi e al criterio della visibilità mediatica quale unico strumento per individuare una leadership. Dire no all’euro è precondizione indispensabile ma non sufficiente; senza recuperare contestualmente anche la sovranità militare, infatti, non si arriva da nessuna parte. Il “Leviatano terapeutico” usato per imporre scelte politiche mascherate da “scientismo” rappresenta oggi il problema principale”

Post Correlati

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.